• Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon
  t-space studio s.n.c © 2019

DUMMY PHOTOBOOK

15 marzo - 27 marzo 2016

 

 

t-space presenta DUMMY PHOTOBOOK di Luca Panaro, in occasione di Studi Festival dal 15 marzo all'interno degli spazi dello studio fotografico di via Bolama.

 

In mostra quaranta libri d'artista, diversi per forme, materiali, colori e dimensioni, alcuni in edizione limitata altri pezzi unici. Tutti hanno come punto di partenza la fotografia e tutti sono il risultato dei workshop itineranti di Luca Panaro dedicati alla trasformazione di un portfolio preesistente in un vero e proprio oggetto d'arte.

 

t-space si trasforma, per questa occasione, in un luogo a metà tra realtà e finzione, in cui le fotografie potrebbero essere nuovamente fotografate.

 

Il set di t-space con i suoi tavoli da lavoro, cavalletti, flash e luci, si raccoglie intorno a questi nuovi ospiti, indagandone il valore oggettuale e la processualità.

 

La sala del tè, in quest'occasione, diventa il luogo del contenuto. Qui i libri ritornano tali, appoggiati sul tavolo, riposti nelle librerie, sono consultabili come in una biblioteca e si fanno concreti raccoglitori di significato.

 

 

In mostra: 

Oreste Baccolini, Danilo Baraldi, Daniela Bazzani, Annamaria Belloni, Pietro Belotti, Eleonora Bertani, Sanghita Bruno, Andrea Buzzichelli, Monica Carrozzi, Francesco Comello, Lucia Di Pierro, Bertelli Guaitoli, Dallavalle Guerrieri, Paola Fiorini, Marta Galmozzi, Renza Grossi, Guendalina Guarino, Mirca Lazzaretti, Viviana Levrino, Simona Luchian, Tigran Margaryan, Fausto Mazzoni, Sara Menegatti, Guido Meschiari, Anna Messere, Pietro Millenotti, Caterina Montesi, Antonella Monzoni, Stefano Parrini, Giovanni Presutti, Chiara Proserpio, Emanuela Pugliese, Katia Rigali, Marco Riva, Giovanni Sellari, Pasquale Siciliano, Luca Stramaccioni, Albertina Vago, Rui Wu, Mauro Zorer.

 

Luca Panaro (Firenze, 1975) è critico d'arte e curatore. Insegna “Storia della critica all’Accademia di Belle Arti di Brera. Tra i suoi libri: L’occultamento dell’autore. La ricerca artistica di Franco Vaccari (2007), Tre strade per la fotografia (2011), Conversazioni sull’immagine (2013), Casualità e controllo. Fotografia, video e web (2014), Visite brevi (2015), Photo Ad Hoc (2016). Ha pubblicato su Enciclopedia Treccani XXI Secolo il saggio Realtà e finzione nell'arte contemporanea (2010) e co-curato i volumi Generazione critica (2014-2016). www.lucapanaro.net